Cena di gala di Torino

_MG_3176L’Associazione Interculturale ALBA di Torino ha effettuato una vistosa cena di Gala il giorno 6 dicembre 2012 presso Hotel Principi di Piemonte. Promuovere il dialogo interculturale tra persone di diverse nazionalità e diverse religioni  era l’obiettivo, colpito al centro, della serata che è stata intitolata da parte di Associazione Interculturale Alba “Amicizia e Convivenza tra le culture”.

Nella cena erano presenti personaggi di ogni sfera, dalle autorità religiose come Chiesa Ortodossa,  Chiesa Domenicana, Chiesa Valdese, agli assessori, dai rappresentanti del mondo universitario, Università di Torino, Politecnico, a uomini d’affari, rappresentanti della media, Rai, Stampa, ai rappresentanti della Prefettura, Istituto Paralleli, Quadrato Torino,  Compagnia San Paolo e tanti altri.

Ospite d’onore della serata era  il teologo e giornalista Abdullah Aymaz ha evidenziato l’importanza dell’unico e fondamentale linguaggio universale: quello della pace e dell’amore tra i popoli e le loro culture.

Dott. Aymaz ha aggiunto “Ciò che occorre per creare  un mondo come una specie di isolotti di pace e tranquillità è il dialogo. L’uomo è nemico delle cose sconosciute. Abbiamo bisogno di incontrare con lo scopo di  conoscerci in modo reciproco. Alcuni considerano il dialogo qualcosa di difficile,in turco c’è un modo di dire “per trovare il pozzo d’acqua non servirebbe la pala ma forse si può fare con un ago”. Questo modo si usa per sottolineare la difficoltà di avvenire il processo di dialogo.

Se si trova l’acqua della vita scavando  non con un ago bensì con un cappello varrebbe la pena di fare questo lavoro difficoltoso. Ecco noi scavando il pozzo del dialogo troveremo l’acqua della pace, tranquillità e dell’amore. E tutto questo si farebbe con lo scopo di fermare i conflitti dove muoiono delle persone incolpevole e per fermare l’inimicizia.

Grazie alle interviste, abbiamo attestato la soddisfazione degli invitati. Hanno preso parola durante la cena importanti autorità, sottolineando l’importanza del dialogo tra le persone e tra le culture. Hanno evidenziato il senso di amicizia e convivenza in un mondo che sta sempre diventando più globale.  Tra il primo e il secondo piatto il breve concerto di Kanun, lo strumento tipico della Turchia e dell’Oriente, il quale ha toccato nelle nostre anime con il suo suono incantevole.

Ringraziamo nuovamente tutti i nostri invitati per essere stato fra noi e per aver condiviso la gioia della serata insieme all’Associazione Interculturale Alba.

This slideshow requires JavaScript.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: