Ferma e Incondizionata Condanna agli Atti di Terrorismo

untitled

Francia, Siria, Tunisia, Turchia, Egitto, Indonesia, Burkina Faso, Bruxelles… l’elenco dei paesi feriti dagli attacchi terroristici accresce ogni giorno e non si ferma. Il mondo intero sembra essere destabilizzato, in preda a paura, terrore e confusione. Condanniamo fortemente gli attacchi terroristici che hanno colpito negli ultimi giorni diversi parti del mondo. La nostra posizione è chiara e netta contro il terrorismo e i terroristi.

Possano le nostre preghiere e i nostri pensieri confortarli in questo momento di dolore, rabbia e tristezza. Possa il nostro amore abbracciarli tutti insieme. Esprimiamo la nostra solidarietà alle vittime innocenti e invitiamo l’umanità ad unirsi contro la violenza e contro chi vuole l’odio tra i popoli.

RICONSIDERARE LE RESPONSABILITA’ DEI MUSULMANI NELLA PREVEN ZIONE AL TERRORISMO

Il mondo sta continuando ad avere i litigi, le delusioni e i conflitti a nome di un qualcosa che considerano i valori sacri o addirittura una religione. L’Associazione Interculturale Alba sente l’esigenza di sottolineare  nuovamente l’importanza della pace mondiale e tolleranza, compassione e di dialogo interreligioso.

“Il terrorismo non può mai essere usato in nome dell’Islam o per seguire finalità islamiche. Un terrorista non può essere musulmano e un musulmano non può essere un terrorista. Un musulmano può solo rappresentare un simbolo di pace, prosperità e benessere” (Amore e Riconciliazione, M. Fethullah Gulen)

L’Associazione Interculturale Alba è lieta di condividere con Voi l’articolo di Fethullah Gülen , lo studioso islamico turco, il quale è stato pubblicato sul giornale “Le Monde”  il 17 Dicembre 2015.

Associazione Interculturale Alba

RICONSIDERARE LE RESPONSABILITÀ’ DEI MUSULMANI NELLA PREVENZIONE AL TERRORISMO

This slideshow requires JavaScript.

Auguri di Natale

Asscociazione Interculturale Alba
Vi augura una
Gioiosa stagione di festa
E un nuovo anno pieno di
Pace e felicità.

Quest’anno le festività ebraiche, cristiane e musulmane coincidono, un altro bellissimo motivo per venire insieme e per creare un’atmosfera pacifica.

Asscociazione Interculturale Alba
Wishes you a
Joyous Holiday Season
and a New Year filled with
Peace and Happiness

This year the Jewish, Christian and Muslim holy days coincide , another beautiful reason to be together and to create a peaceful atmosphere.

Joyeux Noel

Feliz Navidad
Frohliche Weihnachten

‪#‎associazioneinterculturalealba‬ ‪#‎merrychristmas‬ ‪#‎happynewyear‬ ‪#‎natale‬‪#‎feliceannonuovo‬ ‪#‎froehlicheweihnachten‬ ‪#‎gutesneuesjahr‬

 

 

Natale-2015

Maria, Madre di Misericordia e Ponte di Dolcezza e di Pace tra Ebraismo, Cristianesimo e Islam

Maria,Myrhiàm,Maryām,Mariam,Maryam era il tema della serata del giorno 17 dicembre 2015. In Corso Garibaldi,116 è stato tenuto il discorso su Maria Vergine e diversi relatori ci hanno introdotto il tema basandosi alla Bibbia (il Vangelo di Luca).

Dopo una breve presentazione dell’Associazione Interculturale Alba ai partecipanti, il programma è stato introdotto da parte di Don Giampiero Alberti. Diversi partecipanti hanno trattato temi della vita di Maria. In seguito alla lettura del relativo estratti della Bibbia in un clima di pluralismo religioso e di rispetto reciproco, i partecipanti hanno espresso le loro riflessioni e commenti. É stato un interessante momento di approfondimento della fede e di conoscenza reciproca. Dopo la lettura della Bibbia e commenti dei relatori il programma è terminato con la recita della poesia intitolata “Maria” dell’autore Abdullah Aymaz.

La  serata è continuata con il momento conviviale e poi la visita della “libraria” agostiniana dell’Incoronata.

Ringraziamo ai partecipanti.

This slideshow requires JavaScript.

 

 

Dialogo Lombardo: La Lasagna e il Borek

Il giorno 5 dicembre 2015 l’Associazione Interculturale Alba nella sede di Milano, piazzale Biancamano,8, ha ospitato delle cuoche di diverse culture.

Sig.ra Marina Masala e Barbara Del Fiandra hanno descritto la storia della lasagna, un piatto cotto al forno detto “lagana”, in cui le sfoglie venivano intercalate a farcia di carne.
Solo più tardi nei secoli VI e VII è testimoniata la cottura a calore umido, ossia in acqua, di questo alimento.
Nel ‘200 le lasagne sono già così conosciute e diffuse che compaiono nelle opere di diversi autori.

Nel corso dei secoli questa pietanza ha subito molte variazioni, diventando più piccola di dimenioni, rispetto a quelle delle prime “lagane” che dovevano essere delle sorta di contenitori, assumendo così la classica forma “a cartolina” preparata con semola di grano duro. Tra il 1300 e il 1600 le lasagne approdarono in Francia e Inghilterra con i rispettivi nomi di Losyngys e Losans, mentre in Italia divennero un piatto tipicamente nordico, prendendo molto piede nella regione dell’Emilia Romagna, anche se a Napoli si continua a produrre una particolare lasagna, con una sfoglia lunga e arricciata su entrambi i lati che preserva meglio la farcitura con la quale viene riempita. L’utilizzo della lasagna a strati, ovvero quella attuale, risale comunque al 1300 per mano di un anonimo.

Il borek è uno dei piatti tradizionali della cucina turca, è una torta salata piuttosto diffusa anche in altre zone dei Balcani, si prepara impastando la farina col lievito e poi unendola alle uova, allo yogurt e all’olio, una volta fatta riposare la pasta verrà suddivisa in palline farcite con un pezzetto di formaggio e cotte al forno su una teglia.

L’ingrediente principale del börek è la yufka, un foglio di pasta sfoglia sottilissima. Il börek va preparato farcendo la yufka con formaggio, carne macinata, spinaci, lapazio o con altre varie verdure a piacere

Dopo la presentazione a livello teorico e pratico dei due piatti, sul tavolo non erano presenti solo la lasagna e il borek per assaggiare ma anche dei piatti dolci e dei salati della cucina turca.

 

Ringraziamo tutti i partecipanti.

This slideshow requires JavaScript.

Maria,Myrhiàm,Maryām,Mariam,Maryam

maria_-antonelloL’Associazione Interculturale Alba è lieta di invitarVi alla serata dedicata alla Madonna, Maria Vergine. I
l programma seguirà con la recita di poesie scritte dall’autore Abdullah Aymaz
dedicate alla Santissima.

 

Il tema verrà trattatDON GIANPIERO ALBERTI 13.04.2011a copyo da parte di Don Giampiero Alberti, il coordinatore di CADR, presso la chiesa Santa Maria Immacolata in Corso Porta Garibaldi, 116 alle ore 18.30.
In seguito al programma si procederà con la degustazione dei cibi del mondo culinario turco.

Per un programma informativo e in un’atmosfera accogliente Vi aspettiamo.

Dialogo Lombardo a Milano – 5 Dicembre 2015

o-SAUSAGE-LASAGNA-facebook
L’Associazione Interculturale Alba di Milano è lieta di programmare ed invitarvi alla serata dedicata alle specialità turche-italiane.

Il giorno sabato 5 dicembre 2015 alle ore 19.30 in piazzale Biancamano, 8, la nuova sede milanese dell’Associazione, avrà luogo il confronto tra la lasagna e il borek. Due cuoche italiane, sig.ra Marina Masala e sig.ra Barbara Del Fiandra, e  una cuoca turca presenteranno la storia e la preparaziborek2one di due specialità che si assomigliano.

Per un incontro pieno di gusto in un ambiente caldo ed amichevole, Vi aspettiamo numerosi.

P.S: In seguito alla presentazione della pizza turca ed italiana, la serata proseguirà con gli assaggi della lasagna e del borek ma anche altri piatti del mondo culinario turco.

 

Comunicato – La Dichiarazione di Fethullah Gulen

12219504_1183620534999218_4606545842709685253_nL’Associazione Interculturale Alba condanna fortemente gli attacchi terroristici avvenuti in Francia. La tolleranza e il dialogo sono le chiavi più importanti per la pace mondiale.

Ribadiamo la necessità di essere più uniti davanti a un attacco commesso per distruggere la pace mondiale e per creare dei pregiudizi.

Inviamo le nostre sentite condoglianze alle famiglie delle persone che sono state vittime e al popolo francese.

Condividiamo con Voi le condoglianze di Fethullah Gulen,studioso musulmano,pensatore, social advocate e predicatore:

“Sono profondamente scosso per la notizia che più di un centinaio di persone innocenti abbiano perso la vita, e molti altri siano stati feriti, a seguito di un attacco orribile a Parigi. Non importa il motivo per cui questo attacco è stato commesso, o chi l’abbia commesso, ribadisco fortemente la mia condanna per qualsiasi tipo di atto terroristico.

Qualsiasi tipo di atto terroristico è il colpo più grave per la pace. Tali atti atroci sono crimini assolutamente inaccettabili che devono essere condannati da tutti. In casi come questi, non ci sono scuse per potersi nascondere dietro; non ci sono nemmeno “tuttavia” e  “ma”.

La vita è il valore più sacro e universale. Il terrorismo prima di tutto è una minaccia per il valore che noi tutti condividiamo, il che rende l’atto umano più corrotto mai visto sulla terra.  Nessuna vera religione o comprensione religiosa possono essere così corrotti da approvare questi comportamenti.

L’Islam condanna inequivocabilmente e vieta il terrorismo. Il Santo Corano afferma che colui che uccide un’anima è considerato come se avesse ucciso tutta l’umanità. I musulmani considerano la vita umana come un valore essenziale che deve essere protetto e questo vale per tutte le persone.

Un musulmano è solo un rappresentante di pace, e deve essere sempre così. Per questo motivo, non è possibile per un vero musulmano di essere un terrorista. La violenza è in antitesi con il vero Islam.

Auguro una pronta guarigione per coloro che sono feriti in questo massacro disumano a Parigi. Porgo le mie condoglianze alle famiglie di coloro che hanno perso la vita, e a tutto il popolo della Francia nella persona del presidente francese, François Hollande.”

Fethullah Gülen

 

Associazione Interculturale Alba

 

This slideshow requires JavaScript.

A Milano inizia il corso della lingua turca!

Corso di turco

L’Associazione Interculturale Alba di Milano è lieta di informarvi che nel mese di Novembre inizierà il corso di lingua turca. Il corso si svolgerà di Lunedì e Mercoledì e avrà luogo nella nuova sede milanese; Viale Biancamano,8

Per ulteriori informazioni vi preghiamo di prendere contatti con: info@albassc.org

Per una lezione interattiva con gli insegnanti di madrelingua Vi aspettiamo!

Cene di Iftar presso l’Associazione Interculturale Alba

Essendo giunto ialba iftar primal mese di Ramadan, l’Associazione Interculturale Alba ha iniziato a programmare le cene di iftar in diversi sedi dell’Associazione.

Auguriamo a tutti un Ramadan pieno di pace e benevolenza.


 

 

This slideshow requires JavaScript.